Truffe on line. Uno tra i rimedi? La grammatica.

Phishing. Una truffa on line sempre più diffusa. Uno dei modi per difendersi? La grammatica. Congiuntivi. Non solo affettato orpello di discorsi elaborati, confezionati per far bella figura. Non è questione di essere chic e di tirarsela un po' più del dovuto. I congiuntivi (così come la grammatica tout court) sono un baluardo di scaltrezza linguistica contro le più sordide truffe on line. Una delle più infide - e più dure a morire - è certamente il phishing. Wikipedia lo definisce come "un tipo di truffa effettuata su Internet attraverso la quale un malintenzionato cerca di ingannare la vittima convincendola a fornire informazioni personali, dati finanziari o codici di accesso, fingendosi

Quando i "no" fanno bene. La dolce bocciatura di un esperto.

"Mi spiace, non ci siamo. Lei non è portato per questo mestiere". Parole-macigno che possono voler dire bandiera bianca. Resa. Rinuncia. Soprattutto se sentenziate da un esperto. Porsi un traguardo professionale - ma anche nella vita tout court - richiede uno spassionato inventario delle proprie abilità. Occorre cioè valutare, con distacco e neutralità, se nel proprio arsenale si abbiano le giuste frecce-competenze per il bersaglio-mercato cui si sta mirando. Ci si chiede: - posso incontrare una domanda? c'è gente disposta a pagare per quello che credo di saper fare? - l'arena competitiva di quel particolare mercato, quello specifico segmento, è sovraffollata? - c'è una nicchia in cui posso

Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

 

 

Sarto Sound di Ventura Francesco - p. iva 07766560721

È vietata la riproduzione totale o parziale dei contenuti di questo sito.

  • SoundCloud Social Icon
  • LinkedIn Social Icon
  • Twitter Clean